Chi siamo

Il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet” è un Polo Didattico Europeo con sede a Locarno, in Svizzera, creato per consentire a più Istituzioni di Istruzione Superiore Italiane, dei Paesi Europei ed Extraeuropei di cooperare tra loro svolgendo a Locarno i loro Corsi di laureamaster e corsi di perfezionamento basati su attività didattiche con un’ampia visione europea e una forte interazione interdisciplinare, allo scopo di creare una reale piattaforma europea per l’educazione.

Il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet” non è un’Università, ma una struttura che mette a disposizione delle Università partner le strutture logistiche, l’organizzazione, la comunicazione e il personale necessario per la migliore realizzazione  a Locarno dei loro Corsi universitari.

Il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet” rappresenta, di fatto, la prima attuazione della Dichiarazione di Yeveran del 2015, in cui Ministri dei 47 Paesi membri dello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore, sancito dal Processo di Bologna del 1999, tra cui Italia, Svizzera e Bosnia Erzegovina, si impegnano ad incoraggiare processi di convergenza dei propri sistemi di istruzione superiore per la creazione di programmi di studio comuni che diano a studenti e laureati la possibilità di muoversi nello Spazio Europeo con il riconoscimento dei titoli e dei periodi di studio.

La Legge n° 14 del 10 Febbraio 2015 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – serie generale – n° 51 del 3 marzo 2015 ratifica e dà esecuzione all’Accordo di cooperazione nel campo della Cultura, dell’Istruzione e dello Sport fra la Bosnia Erzegovina e l’Italia, e stabilisce il riconoscimento dei titoli di studio.

Inoltre, il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet” ha promosso gli accordi di cooperazione fra l’Università Internazionale di Gorazde e Università italiane, europee ed extraeuropee.

Il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet” incarna dunque un ambizioso obiettivo europeista, all’interno di un percorso formativo di indubbio valore.

Punti fermi del modello sono:

  • la creazione di una piattaforma europea di istruzione superiore;
  • il numero programmato di studenti;
  • la prova di ammissione all’ingresso;
  • la frequenza consigliata per gli insegnamenti teorici ed obbligatoria per gli insegnamenti teorici – pratici;
  • un corpo docente composto da professori e professionisti di prestigio;
  • un’organizzazione didattica in cui più docenti si avvicendano nell’insegnamento di una stessa materia, sotto il coordinamento di un responsabile di cattedra;
  • l’insegnamento in lingua inglese;
  • un servizio di tutoraggio durante tutto il percorso di studi;
  • seminari e dibattiti su tematiche di rilievo per integrare gli insegnamenti;
  • un servizio di orientamento per gli studenti delle scuole medie superiori;
  • una rete di scambi internazionali con Istituzioni educative europee ed extra-europee.

Sulla sponda settentrionale del Lago Maggiore, è la più calda città della Svizzera (2.300 ore di sole all’anno); conta 16mila abitanti ed è nota per il Festival del Film, il secondo in termini di longevità dopo quello di Venezia.
Il cuore della città è Piazza Grande, sede del festival cinematografico e di altri grandi eventi culturali come “Moon & Stars”, nove giorni di musica pop e rock dal vivo con ospiti internazionali di prestigio, la “Festa delle camelie”, la più importante rassegna europea del genere, seconda solo alle iniziative promosse nella terra natia del fiore, il Giappone, ma anche di altri eventi che si svolgono durante tutto l’anno, come “Bande in Piazza” o “Walking Day Ticino”.
Il centro storico è composto da stretti vicoli che convergono tutti verso Piazza Grande, dove ha sede il Dipartimento di Studi Europei “Jean Monnet”, nel Palazzo delle Poste progettato da Livio Vacchini.

Vicino a Locarno, in una splendida e soleggiata baia, si trova Ascona, la cittadina che, con i suoi rinomati alberghi, rappresenta una delle mete turistiche più amate ed esclusive della Svizzera.
Qui ogni anno si svolge il JazzAscona, uno degli eventi jazz più importanti della Svizzera, l’unico al di fuori degli Stati Uniti ad essere patrocinato dalle autorità di New Orleans; e “Le Settimane Musicali di Ascona”, la piu’ antica rassegna di musica classica del Ticino.

Piazza Grande 3

6601 Locarno, Svizzera

Tel. 0041 78 66 10 454

segreteria.studenti@jeanmonnet.ch


TEST AMMISSIONE
13 gennaio, Locarno

 

Laurea in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Farmacia, Fisioterapia, Infermieristica, Scienze del Turismo, International Business Manag.
ISCRIZIONE ONLINE
close-link
Click Me
Free Events Calendar Plugin